Cosa vedere in Veneto: i 10 posti più belli da visitare nel weekend

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someone

Oggi voglio condividere con voi le mie 10 proposte dei posti più belli da visitare in Veneto, la mia regione. E’ un post che mi passava per la testa da tempo, ma riconosco di tralasciare spesso le mete più vicine prediligendo quelle estere. E’ il momento di recuperare! Quelle che vi propongo sono mete perfette da visitare in giornata e nei weekend, sia che viviate nei dintorni sia che stiate visitando da turisti la mia splendida regione. Ecco quali sono, per me, i primi 10 posti da visitare in Veneto. Pronti, partenza, viaaa… 🙂

#1 LUOGHI DA VISITARE IN VENETO: LE ISOLE DELLA LAGUNA DI VENEZIA

Iniziamo con la meta più ovvia quando ci si chiede “Cosa vedere in Veneto?”: Venezia! Non mi dilungherò illustrandovi le bellezze e particolarità di una delle città più famose al mondo, ma trattandosi anche di una delle più affollate (soprattutto nel weekend) vi consiglio – se Venezia la conoscete già! – di visitare le sue isole: Murano, Burano e Torcello, di cui vi ho parlato anche qui: Oltre Venezia: alla scoperta di Burano e Torcello. Sono facilmente raggiungibili in vaporetto, l'”autobus di Venezia”. Se volete trascorrere una giornata all’insegna di ritmi meno frenetici di quelli che la città offre, le isole sono una validissima alternativa più rilassata.

IMG_20160508_123535.jpg

IMG_0361.JPG

#2 LUOHI DA VISITARE IN VENETO: PADOVA E ORTO BOTANICO

Padova è la mia città e, sarò di parte, ma trovo che una passeggiata nel suo centro storico storico sia imperdibile. Le Piazze, i portici, la Cappella degli Scrovegni, Prato della Valle, la Basilica del Santo. Le attrazioni sono davvero tante e, se vi trovate qui nel periodo primaverile, vi consiglio di dedicare qualche ora anche all’Orto Botanico. Fondato nel 1545, quello di Padova è l’Orto Botanico Universitario più antico del mondo. Se un tempo qui si studiavano e coltivavano le piante medicamentose, e anche quelle esotiche in arrivo dai paesi con cui la Repubblica di Venezia aveva rapporti commerciali, oggi l’Orto ospita un’ampia serie di serre, un teatro botanico e una biblioteca, a cui di recente si è aggiunto anche il Giardino delle Meraviglie, edificio completamente in vetro che accoglie specie provenienti da tutto il mondo. Attualmente si coltivano oltre 6mila piante di tutti i tipi. Info biglietti qui: www.ortobotanicopd.it/biglietti.

IMG_20170128_143935_892.jpg

PicsArt_1429459623745.jpg

#3 POSTI DA VISITARE IN VENETO: CENTRO STORICO DI VERONA

Il centro di Verona si presta perfettamente per una passeggiata tra piazze e negozi. Le vie sono eleganti e disseminate di bei locali dove sostare per un aperitivo. Tappa speciale, senza dubbio, l’Arena di Verona, che vanta il titolo di anfiteatro romano meglio conservato. Per scattare invece qualche foto da uno dei punti panoramici più celebri, attraversate Ponte Pietra e salite fino a Castel S.Pietro,da qui la vista dell’Adige e della città è meravigliosa! Come ultima tappa, una passeggiata fino a Castelvecchio è un’ottima opzione anche la sera.

IMG_20160612_122818.jpg

#4 POSTI DA VISITARE IN VENETO: LAGO DI GARDA

Le sponde del Lago di Garda sono disseminate di paesini e borghi magnifici. Quelli che non potete perdere sul lato veneto sono Peschiera, Bardolino, Torri del Benaco e Malcesine. Da Malcesine, grazie alla funivia, potete raggiugnere anche il Monte Baldo, da cui godrete di una bellissima vista sul lago. Se le temperature lo consentono potete anche prendere il sole e fare il bagno nel lago, che a mio parere da Garda in su diventa piacevolmente balneabile. In particolare a Punta Corno, Punta San Vigilio (Baia delle Sirene – a pagamento), Torri del Benaco e Magugnano.

IMG_20150711_135733.jpg

Punta San Vigilio - Baia delle Sirene

#5 LUOGHI DA VISITARE IN VENETO: BASSANO DEL GRAPPA

Il Ponte degli Alpini di Bassano è sicuramente uno dei luoghi simbolo della nostra regione. Bassano è una cittadina davvero piacevole in cui passeggiare, ricca di negozi, locali e scorci affascinanti da fotografare. Un posto in cui, anche nella calura estiva, si riesce a respirare. Il centro di Bassano è abbastanza grande, ci passerete tranquillamente un pomeriggio, che vi consiglio di prolungare con un aperitivo ed un’ottima cena. Bassano è famosa anche per le sue distillerie, non mancate quindi di visitare ad esempio Nardini, proprio a uno degli estremi del ponte, e assaggiare la sua grappa.

IMG_20170410_184435_413.jpg

#6 LUOGHI DA VISITARE IN VENETO: CITTADELLA

Il Veneto è ricco di città murate e Cittadella è probabilmente quella in cui sono meglio conservate. La loro particolarità è che sono interamente percorribili, un’esperienza davvero piacevole per godere, tra l’altro, di una bella vista sia intra che extra muraria. Inoltre il centro di Cittadella, collocato proprio all’interno della cinta muraria, è piccolo ma molto vivo e giovane, ricco di negozi e locali.

IMG_0263-01.jpeg

IMG_0242-01.jpeg

#7 POSTI DA VISITARE IN VENETO: PARCO SIUGURTà E BORGHETTO SUL MINCIO

Parco Sigurtà è un parco-giardino, ampio ben 60 ettari, a Valeggio sul Mincio, nel veronese. Vincitore del secondo premio di Parco Più Bello d’Europa 2015 e di Parco Più Bello d’Italia 2013, vi regalerà delle splendide passeggiate in una giornata di sole. Info e prezzi qui: www.sigurta.it/orari-e-prezzi.

Una volta terminata l’esplorazione del parco, che vi impegnerà per qualche ora, dirigetevi verso Borghetto sul Mincio, che potete raggiungere dopo un preve percorso a piedi. Il borgo è minuscolo ma tra i più belli d’Italia! Concedetevi un gelato o un aperitivo, dopo qualche foto di rito.

20161030_160516-1.jpg

20161030_145047-01.jpeg

#8 POSTI DA VISITARE IN VENETO: TREVISO E ASOLO

Asolo è un’altra cittadina molto affascinante, collocata nel trevigiano, inserita tra I Borghi più Belli d’Italia. Immancabile una passeggiata fino alla sua Rocca, da cui potrete godere di un bel panorama. Vi segnalo anche che (dal 1976!) ogni seconda domenica del mese si ripropone l’appuntamento col mercatino dell’antiquariato, una manifestazione che personalmente ritengo sempre affascinante. Nel pomeriggio o verso sera spostatevi invece verso la più grande Treviso, davvero un gioiellino! Qui, oltre ai palazzi, chiese e piazze degne di nota, a cui vi consiglio di dedicare un paio d’ore, trovate ristoranti e locali trendy dove trascorrere una piacevole serata. Per esperienza, se ci passate nel weekend, prenotate!

20170401_192228-01.jpeg

20161015_173829.jpg

#9 LUOGHI DA VISITARE IN VENETO: ARQUà PETRARCA E MONSELICE

Ci spostiamo nella zona a sud di Padova per visitare altre due località, situate a pochi chilometri di distanza, piene di fascino. Vi consiglio di recarvi prima ad Arquà Petrarca, bellissimo borgo in cui oltre a fotografare moltissimi scorci potete visitare anche l’antica casa dell’omonimo poeta, per poi proseguire verso Monselice, più grande e un po’ meno caratteristica, dove non potete perdere il cammino delle 7 chiesette. A Monselice trovate anche molti locali e ristoranti, dove potrete passare una bella serata.
20160515_174340_HDR.jpg

#10 POSTI DA VISITARE IN VENETO: LE VILLE VENETE

Sono più di 4.000 le Ville Venete sorte tra il 1400 e il 1700, all’epoca della Serenissima Repubblica di Venezia, in Veneto e Friuli.
Oltre 100 tra le più belle, tra cui molte Ville Palladiane, oggi si svelano al visitatore attraverso visite guidate, eventi, soggiorni, ristorazione e altri servizi di eccellenza. Un ottimo modo per scoprire le bellezze del territorio tra storia, arte e natura. Visto l’ampio patrimonio di ville, gli itinerari che potete affrontare sono molteplici, a seconda della zona in cui vi trovate e del tempo a disposizione. Per questo vi consiglio di visitare www.villevenete.net/tutti_gli_itinerari e http://villevenetetour.it/itinerari-consigliati

IMG_20150406_223839.jpg

Travelers, ci sono altri posti in Veneto che secondo voi andrebbero inseriti in questa classifica? 🙂
Fatemelo sapere nei commenti! Non vedo l’ora, io stessa, di scoprire nuove perle nascoste!

Martina

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someone
About the Author

Martina

Sono Martina, abito a Padova e nella vita, oltre ad essere un’instancabile viaggiatrice, sono una Web Developer a tempo pieno. Amo la fotografia. Spero di riuscire ad ispirare chi, come me, è animato da una grande passione per la scoperta di posti nuovi.

6 Comments

  1. Sono appena tornata da un weekend a Bassano e ammetto che non mi aspettavo di trovare una cittadina così graziosa! Il centro è una chicca, piena di angoli stupendi da fotografare!
    Ho visitato quasi tutti i posti che hai citato e confermo che il Veneto è una regione davvero ricca di bei posti!

    • Ciao Michela!
      Bassano è proprio un gioiellino, sicuramente una delle cittadine venete più piacevoli.
      Scorci bellissimi, viette affascinanti ma anche locali e vita mondana. E’ sempre molto attiva e viva!
      Sono felice di sapere che hai visitato i posti che ho elencato e, ancor di più, che ti siano piaciuti.

      A presto 🙂

    • Ciao Pamela!

      Questa è un elenco di 10 consigli indirizzato anche a chi non ha mai visitato il Veneto, l’obiettivo non è escludere altri luoghi indubbiamente magnifici!
      Il parco del Delta del Po è sicuramente in lista tra le prossime mete, grazie per il suggerimento!

  2. sono veneta e non sono stata di recente né a Bassano né a Treviso e avrei una voglia matta di visitarle..come te avrei messo Borghetto e il parco sigurta nei must see, le ville in veneto sono dei gioeilli anche qui dalle mie parti, la Valpolicella , ti dico la verità per me il Veneto è davvero bello basta avere tempo per visitarlo bene e ovunque si trovano storia, cultura enogastrnomia..è tutto bello e io ce ne ho messo di tempo per capirlo!!

    • Hai ragione Roberta, la nostra terra è piena di risorse e di bellezze da scoprire!
      Pur essendo veneta ci sono tante zone che ancora non conosco e che spero di aggiungere presto alla lista.
      Il Veneto offre davvero di tutto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *