Parigi a piedi: le vie pedonali più belle

Cari travelers,

se mi seguite sui social sapete che ho da poco trascorso un weeekend a Parigi. Ho visitato davvero molte volte questa città, ma mi sono resa conto di averne parlato troppo poco nel blog! E’ per questo ho deciso di dedicare a Parigi qualche post in più, dove condividere con voi i luoghi e gli angoli della città che ho scoperto in questi anni.

Oggi vi racconto quali sono le vie pedonali più belle di Parigi, le viette più affascinanti dove concedersi una passeggiata fuori dai grand boulevards. Alcune le troverete nelle guide turistiche, altre no. Quindi… non vi resta che salvare questo post per la prossima visita nella ville lumière!

Ti potrebbe interessare anche:

RUE DE BUCI (6 EME)

Per una passeggiata tra bar, gastronomie e negozietti, Rue de Buci è un’ottima scelta. Si trova nel cuore di uno dei quartieri più belli di Parigi, Saint Germain des Pres. In questa piccola vietta, seppur sempre affollata, potrete concedervi una birra, un caffè o un momento di relax. Interessante la libreria Taschen, casa editrice tedesca di libri d’arte. Da visitare.

IMG_20171021_180347.jpg

I PASSAGES COUVERTES – GALERIE VIVIENNE (1EME)

Parigi è famosa per i suoi passages couvertes, ovvero gallerie – ovviamente pedonali – che ospitano negozi e locali. I passages di Parigi sono davvero tanti, ma tra i più affascinanti troviamo sicuramente l’elegante Galerie Vivienne. Avrete sicuramente la possibilità di percorrerla perchè si trova in pieno centro, più precisamente nelle vicinanze del Palais Royale.

RUE MONTORGUEIL (2 EME)

Indubbiamente una delle mie vie preferite di Parigi! Nonostante sia davvero centrale, e inevitabilmente via di passaggio per molti turisti, conserva un’anima molto autentica e “local”. Qui non troverete catene di fast food, ma ristorantini, bar e brasserie. I veri protagonisti sono le gastronomie con i banchi in strada, le panetterie (molto rinomate) e una delle pasticcerie più antiche della città, Stohrer. Concedetevi una sosta per gustare il loro premiato eclair.

IMG_20140503_091448.jpg

RUE CLER (7EME)

Una zona tipicamente percorsa da ampi viali, quella del 7 arrondissement, ci riserva una sorpresa. Rue Cler è una piccola via che, nella sua parte pedonale, propone tanti locali e gastronomie. Soprattutto nel weekend la via è molto frequentata ed è un’ottima scelta per mangiare qualcosa se vi trovate da queste parti, che ad essere sinceri non offrono molte opzioni a livello di cibo. Qui avrete sicuramente l’occasione di scovare qualche alternativa più autentica a quella dei food-truck molto turistici che trovate al Trocadero e dintorni.

COUR DU COMMERCE SAINT ANDRE (6 EME)

Uno scorcio bellissimo di Parigi, quello del Cour du Commerce Saint-Andre. Una vietta davvero minuscola, in pavimento lastricato, in cui vi sembrerà di essere catapultati in una realtà ben diversa di quella del vicino Boulevard Saint Germain. Qui, oltre a locali e negozietti, trovate un ristorante molto famoso ed apprezzato di Parigi, La Jacobine. Non l’ho testato personalmente ma le recensioni sono ottime ed il prezzo tutto sommato accessibile, considerato lo standard della città.

IMG_20171021_181930.jpg

RUE CREMIEUX (12 EME)

Nei prezzi di Place de la Bastille si trova la via più colorata di Parigi: Rue Cremieux. E’ una via quasi prettamente residenziale, quindi fateci un salto solo se vi trovate in zona. Troverete da ambo i lati casette colorate in tinte pastello, tutte diverse tra loro fino a formare una variopinta tavolozza di colori. Una via estremamente… Instagrammabile!

Rue_Crémieux_(Paris)_DSCN3496.jpg

RUE DES BARRES (4 EME)

Sempre nella zona del Marais, questa volta nei pressi dell’Hotel de Ville, non perdete Rue des Barres. Passeggiando qui vi sembrerà di ritrovarvi in un piccolo villaggio medievale. Troverete casette ricoperte d’edera, finestre bianche, negozi dai colori vivaci. I vicoli lastricati si aprono inaspettatamente in affascinanti piazzette.

RUE DES ROISERS (4 EME)

Rue des Rosiers è probabilmente la via più conosciuta dello splendido quartiere ebraico, il Marais. E’ una via imperdibile durante la vostra visita a Parigi! Qui trovate un po’ di tutto: negozi, ristoranti e fornai che propongono ricette e preparazioni tipiche. Negli anni la forte identità che questa via un tempo vantava si è inevitabilmente affievolita, ma è ancora presente. Un consiglio: sabato è giorno di riposo, quindi visitatela in un altro giorno della settimana!

IMG_20171022_133009.jpg

Angolo tra Rue des Rosiers e Rue des Hospitalières Saint-Gervais



Ci sono altre vie pedonali che mi consigliate di visitare?
Sono le mie preferite, quindi ogni consiglio sarà apprezzato. 🙂

A presto,

Martina

About the Author

Martina

Sono Martina, abito a Padova e nella vita, oltre ad essere un’instancabile viaggiatrice, sono una Web Developer a tempo pieno. Amo la fotografia. Spero di riuscire ad ispirare chi, come me, è animato da una grande passione per la scoperta di posti nuovi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *